PRODUZIONE E STAGIONATURA

PRODUZIONE E STAGIONATURA

La struttura produttiva di Pagazzano è di recente costruzione e di moderna concezione. Si sviluppa su di un’area di 60.000 mq di cui circa 15.000 coperti. Ogni locale è climatizzato con moderni impianti di ventilazione e tutto lo stabilimento lavora costantemente in sovrapressione. In questa struttura vengono effettuate le produzioni di Taleggio, Gorgonzola, Quartirolo Lombardo e Crescenza oltre a quelle di alcuni dei nostri formaggi “Unici”. Parte della produzione viene realizzata con latte proveniente da Agricoltura Biologica.


PRODUZIONE E STAGIONATURA

LA PRODUZIONE

Il caseificio ha una capacità produttiva di più di 2.000 quintali di latte al giorno sviluppabili su due diverse linee di produzione.

La principale linea di produzione è una linea automatica a bacinelle di modernissima concezione e di avanzata automazione, pensata in maniera tale da poter garantire sempre la massima attenzione alla qualità e la differenziazione del prodotto a seconda del canale di destinazione finale. La seconda linea di produzione, più tradizionale, è concepita con classiche caldaie polivalenti e viene utilizzata prevalentemente per la produzione dei formaggi erborinati e di alcuni dei nostri “Unici”.

LA STAGIONATURA

Nello stabilimento di Pagazzano esistono due diverse zone di stagionatura. Una è dedicata agli erborinati, mentre nella seconda avviene la stagionatura di formaggi a crosta lavata. Tutte le celle di stagionatura sono dotate di un sistema di climatizzazione dinamico che consente di creare le condizioni ideali per la maturazione del prodotto.

È di fondamentale importanza sottolineare che l’intero ciclo di produzione, lavorazione del latte, stufatura, stagionatura e confezionamento avviene all’interno della struttura di Pagazzano.

IL CONFEZIONAMENTO

Tecnologia e flessibilità sono state alla base dello sviluppo dell’area di confezionamento che, grazie a moderni impianti, permette di soddisfare ogni tipo di richiesta legata alla porzionatura con metodi di confezionamento in atmosfera protettiva, termo-retraibile, sottovuoto e termo-sigillatura. Tale area è suddivisa in diversi reparti: Gorgonzola, formaggi stagionati a crosta lavata e formaggi freschi.

L’AGRICOLTURA

Sempre nel comune di Pagazzano, nelle strettissime vicinanze del caseificio, si trova l’azienda agricola di proprietà che comprende l’allevamento bovino e l’allevamento suinicolo. Il tutto è attorniato da circa 400 ettari di terreni in conduzione.

L’allevamento bovino fornisce parte dell’attuale quantità di latte trasformata. La restante proviene solo da aziende agricole certificate e ubicate in un raggio massimo di 30 km dal caseificio e legate da contratti che in alcuni casi si protraggono da più di vent’anni.

TORREGIO

TORREGIO

La sua forma permette di ottenere, attraverso una lunga ed accurata stagionatura un formaggio unico nel suo genere, inoltre l’impiego...